Val Tidone

Visita guidata a Piacenza e Provincia – guida turistica


Descrizione

Valle di rocche e castelli, controllata dapprima dagli Sforza e poi dagli Arcelli, comprende le affascinanti località di Borgonovo, Castel San Giovanni e Ziano Piacentino.

Capoluogo della valle è Castel San Giovanni, che custodisce perle storico-artistiche come la Collegiata di San Giovanni, risalente al XIV secolo in stile gotico che conserva all'interno il pregevole polittico in legno intagliato, dorato e dipinto del 1448 di Antonio Burlengo e  Bartolomeo da Groppallo, e pregevoli stucchi barocchi. Sulla piazza del Municipio si affacciano edifici ottocenteschi e si incrociano le vie del centro con selciati, piccole vetrine e vecchie case con balconcini e portoni di legno.

A Borgonovo notevole interesse riscontrano la Collegiata di Santa Maria Assunta del XIII secolo, in stile gotico e che custodisce un polittico in legno del 1474 eseguito dai fratelli lodigiani Bongiovanni e Giovanni Bassiano De Lupis ma anche la Rocca, oggi sede degli uffici comunali,  della quale è possibile apprezzare l'impianto trecentesco a pianta rettangolare con torri quadrate angolari e un fossato esterno.

Il paesaggio tipico della Val Tidone sono i vigneti, simbolo di antica tradizione, da cui nascono vini di grande qualità, specialmente nella zona di Ziano Piacentino: Gutturnio Frizzante sopratutto e Malvasia Frizzante D.O.C. dei Colli Piacentini, per i quali sono stati riconosciuti da parte del Ministero dell'Ambiente anche importanti riconoscimenti. A richiesta possibilità di degustazione vini in una delle cantine della zona


condividilo su