Cattedrale della Vergine Assunta

Descrizione

Il Duomo di Lodi, costruito tra il 1158 e il 1284, è una delle chiese più estese della regione Lombardia. Fu costruito in stile romanico utilizzando, in alcune parti, materiali provenienti dalla Laus Pompeia, borgo romano intitolato al console Gneo Pompeo Strabone dall’89 a.C. A primo impatto colpiscono il maestoso rosone centrale, le due bifore rinascimentali e l’imponente campanile, edificato nel Cinquecento e mai terminato per volere dei militari. Al suo interno sono custodite opere artistiche di notevole bellezza, tra cui La Strage degli Innocenti di Callisto Piazza, Vergine Assunta e Giudizio Universale di Alberto Piazza, Madonna della neve che appare a papa Liberio di Giulio Cesare Procaccini; nell’area più antica della cattedrale, la cripta, sono conservate Ultima Cena, bassorilievo risalente al XII secolo conservato e Compianto sul Cristo Morto, gruppo scultoreo del XV secolo, oltre alle reliquie di San Bassiano e Sant’Alberto Quadrelli.