Castello Mina della Scala

Il fascino e l'atmosfera di un'antica dimora nobiliare nella campagna cremonese


Descrizione

Un'antica nobile dimora, edificata alla fine del XVI secolo nel cuore della Pianura Padana sul confine tra il territorio cremonese e quello mantovano, al centro di vasti domini feudali circondati dal verde paesaggio della campagna lombarda.

Il vasto cortile d’onore accoglie, come un tempo, ospiti e visitatori all'ombra delle alte torri del Castello, che rimandano alle architetture fortificate dei secoli precedenti, per entrare in un viaggio alla scoperta dei sontuosi ambienti interni affrescati nel Settecento e ancora oggi completamente conservati. Avvolti dall’intima atmosfera di antica nobiltà e di storia vissuta, circondati da mobili antichi, dipinti, porcellane, opere d’arte e cimeli di famiglia gelosamente conservati e tramandati di generazione in generazione per secoli, il Castello è ancora oggi un significativo e raro esempio di antica residenza nobiliare tuttora stabilmente abitata.

Lo scalone d'onore, la sala da pranzo imbandita con preziosi Servizi in porcellane antiche e cristalli, i salotti, la sala del bigliardo, l'antica biblioteca, l'archivio storico e la sontuosa alcova padronale sono alcuni degli ambienti da Scoprire durante la visita. Oltre a questo la cappella privata di famiglia, dove sono custoditi i rarissimi cimeli del più illustre antenato degli attuali proprietari, Papa Benedetto XV.

Dal 1859 il Castello è dimora della famiglia Mina di Cremona che, unita con la nobile famiglia dei conti Della Scala, lo custodisce e lo conserva con i propri eredi, i Conti Persico Licer.

Dopo un lungo e attento intervento di recupero degli ambienti nobiliari interni, il Castello Mina della Scala dal 2017 apre le sue porte ai visitatori che possono immergersi nelle atmosfere e nelle suggestioni di una autentica dimora nobiliare.

 


Apericena con delitto


Sogno o son d'Este? Omicidio al Castello Mina della Scala

Laboratori didattici


scoprire il Castello divertendosi

Castello experience


storia, suggestioni e misteri prendono vita