Castello di Pandino

Pandino


Descrizione

Il castello visconteo, con le strutture architettoniche originarie e le pitture trecentesche, rappresenta l’esempio meglio conservato in tutta la Lombardia. L’edificio, sorto per opera dei Visconti che lo fecero edificare desiderosi di dedicarsi alle battute di caccia in aperta campagna, conserva ancora le tracce delle rivisitazioni operati durante i secoli: i due torrioni sforzeschi del XV secolo, la destinazione a residenza di campagna nel XVI secolo e la trasformazione in cascina nel Settecento.

condividilo su